30 dicembre 2007

Presentazione video del libro

Ho visto le persone abbracciarsi, ho visto i religiosi svestirsi, ho visto i ricchi spogliarsi degli averi, ho visto i giudici criticarsi, ho visto i politici eleggere il popolo, ho visto i guerrafondai chiedere aiuto ai pacifisti, ho visto sorridere i lavoratori nelle fabbriche, ho visto il mare, i monti e i territori liberarsi dai rifiuti, ho visto l'aria tersa, poi... ho visto troppi non vedere. (Raffaele Innato)

Anno 2009: perchè tutti gli abitanti della Terra possano trovare la strada della pacificazione degli uomini e il rispetto dei diritti inalienabili delle persone. La vita è un diritto per tutti e come tale deve essere rispettata.

Ognuno di noi ha un suo percorso di vita. Tutto parte dal luogo di nascita, dalla condizione socioeconomica dei genitori (se ci sono), dal paese d'origine, dal contesto politico nazionale e internazionale, e da altri fattori condizionanti. Per cui nessuno parte uguale all'altro. Questo fa si che ci fa essere fin dalla nascita diseguali e ingiusti verso gli altri. Quando riusciremo a far nascere tutti dalla stessa linea di partenza, solo allora ci sentiremo eguali e giusti verso gli altri. (Raffaele Innato)

Quanto povera è la ragione dell'essere umano di fronte al cambiamento, quando è necessità cosmopolita della propria esistenza. (Raffaele Innato)

Ci sono persone che per godere del bene della vita hanno bisogno di poco tempo, altre pur avendo molto più tempo non ci riescono mai. (Raffaele Innato)

Io, non mi stancherò mai di difendere i più deboli, da qualunque parte provengano, non perchè sono buono, ma semplicemente egoista e previdente. Perchè, quando lo diventerò io, ci sarà certamente qualcuno più forte che mi difenderà. (Raffaele Innato)

Quando una società ha come riferimento solo il benessere economico è evidente che a morire sono i valori umani. (Raffaele Innato)

Quando il dubbio mi assale ho la ragione dalla mia parte, quando la certezza mi prende perdo ogni ragione d’essere. (Raffaele Innato)

5 commenti:

Pescesardinazzz ha detto...

Pescesardinazzz:
Bellissimo video... fanno male veramente certe scene, mi sento così male che vorrei urlare...

Umberto ha detto...

Umberto:
un video nella prima parte crudo ma, purtroppo, reale.
Bellissimo e dolce nella seconda parte.
Complimenti.

Giuseppe ha detto...

Giuseppe C.:
Un video che ti colpisce profondamente, ma che ti lascia intravedere una speranza.
Bello!

fabio ha detto...

fabio:
complimentissimi per il video.
Ho ordinato il tuo libro, lo leggerò con particolare interesse.

StudiomateGraphics ha detto...

Il contrasto dalla bellezza della terra con la bruttezza che noi siamo capace di commettere mi fa
'avvelenare'. Credo che dobbiamo avvicinarci molto al creatore della bellezza se vogliamo speranza. Pace, amore e generosita` vengono naturalmente allora.